PMI Capital e Doorway si alleano per l'equity investing online in startup e PMI | Smartmoney
single.php

Ultimo aggiornamento il 27 maggio 2020 alle 16:53

PMI Capital e Doorway si alleano per l’equity investing online in startup e PMI

Un’alleanza strategica finalizzata a sviluppare l’investimento online in Startup e PMI private nonché in operazioni di Equity crowdlisting propedeutiche a successive quotazioni in Borsa

PMI Capital, la piattaforma di IRTop Consulting dedicata ad AIM Italia, SME Growth Market organizzato e gestito da Borsa Italiana, e Doorway, piattaforma di Equity Investing online autorizzata da Consob, siglano un’alleanza strategica finalizzata a sviluppare l’investimento online in Startup e PMI private nonché in operazioni di Equity crowdlisting propedeutiche a successive quotazioni in Borsa, in particolare su AIM Italia, il mercato azionario dedicato alla crescita delle PMI.

L’integrazione consentirà la creazione di un hub di finanza alternativa unico in Italia per la raccolta di capitale di rischio e le operazioni di pre-IPO, nel quale fondi PIR, investitori istituzionali, professionali e semi- professionali, business angels, imprenditori, private equity, family office e private banker potranno diversificare il proprio portafoglio sottoscrivendo online quote di partecipazione al capitale sociale di selezionate Startup e PMI private e monitorando il proprio investimento.

Anna Lambiase, Consigliere di Doorway e fondatore di IRTop Consulting : “L’alleanza con Doorway, attraverso l’integrazione della nostra piattaforma PMI Capital, sancirà la nascita di un modello di Equity Investing unico in Italia per competenze e trasparenza a favore da un lato degli investitori che potranno essere favoriti nella valutazione di selezionate tipologie di startup e PMI per scelte consapevoli di investimento, anche nel rispetto delle direttive Consob, e dall’altro delle società che potranno disporre di uno strumento innovativo che le accompagni nel percorso di finanza straordinaria dalla fase di startup, alla fase di scaleup alla dimensione di PMI, sino alla quotazione su AIM che rappresenterà anche una modalità di exit e secondario per gli investitori. Vogliamo portare la nostra esperienza consolidata in Borsa a favore della finanza innovativa esportando i modelli di valutazione e trasparenza che caratterizzano gli Equity Capital Markets anche nel mondo delle startup e delle PMI per attrarre in piattaforma investitori qualificati e permettere alle aziende di raccogliere capitale preparandosi alla possibile futura quotazione che ormai contraddistingue le strategie di evoluzione delle imprese.”

Antonella Grassigli, co-fondatore e CEO di Doorway: “L’accordo con PMI Capital ci consentirà di ampliare la platea di investitori che potranno diversificare il portafoglio con un asset class alternativo, quale PMI e Startup, dando loro la possibilità di scelta sia su quali aziende investire sia il ticket di investimento, nonché di conoscere gli imprenditori a cui si dà fiducia. La nostra piattaforma integrata è l’accesso preferenziale all’investimento in economia reale, grazie al processo a garanzia dell’investitore che abbiamo istituito. Noi crediamo che investire risorse finanziarie oggi quasi improduttive sugli imprenditori che portano avanti modelli di business innovativi sia necessario per il miglioramento di tutto l’ecosistema economico e sia ora come ora necessario ed imprescindibile: perché questo avvenga dobbiamo però essere in grado di dare agli investitori garanzie sulla selezione dei progetti scelti, sulla due diligence effettuata e sulla trasparenza complessiva del processo. Il nostro obiettivo è diventare il punto di riferimento italiano per l’investimento diretto in economia reale e quindi incrementare la raccolta delle aziende proposte fino al massimo consentito dalle normative di riferimento, pari a 8 milioni di Euro per singolo deal, anche attraverso l’internazionalizzazione della piattaforma sul mercato europeo sia sul target aziende, per una sempre maggiore diversificazione, che sul target investitori, anche grazie al Regolamento Europeo sugli “European Crowdfunding Service Providers” di imminente approvazione.”

 

I FATTORI DISTINTIVI DELLA PIATTAFORMA INTEGRATA

Doorway, grazie a questa importante integrazione di tecnologia e competenze, ha i seguenti fattori distintivi che la rendono unica nel comparto nazionale in termini di vantaggi per gli investitori iscritti in piattaforma:

– Accesso ad un Deal Flow selezionato

– Due Diligence effettuata su: team, modello di business, financials e legal, exit strategy

– Valutazione – Equity Research

– Protocollo Trasparenza, ESG e Responsabilità Sociale

– Monitoraggio investimento (financial dashboard)

– Liquidità – IPO su AIM Italia

– Database AIM di PMI Capital

– Corporate Venture

 

VALUTAZIONE DEI DEAL – EQUITY RESEARCH

Il processo di selezione delle opportunità in funding sulla piattaforma prevede un accurato percorso di validazione e di due diligence da parte del team di Doorway e di Advisor qualificati e indipendenti. La piattaforma offrirà agli investitori la valutazione delle società attraverso Equity Research elaborate dall’Ufficio Studi interno sia in fase di raccolta che successivamente con periodicità legata alla approvazione dei dati contabili di periodo (bilancio e semestrale) e a successivi Round di investimento.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter