immagine-preview

Nov 16, 2018

Tiassisto24, la app per pagare multe, bollette e tasse direttamente dal proprio smartphone

Basta file interminabili o scadenze: bastano pochi click e il gioco è fatto. Ad oggi la community conta oltre 32mila utenti registrati e 350 partner in tutta Italia

Multe, bollettini, versamenti, bollette: operazioni che fanno parte della nostra vita quotidiana, per le quali troppo spesso si passano ore interminabili in fila o che, peggio ancora, ci si dimentica di pagare, andando incontro a more e sanzioni. Da oggi, per fortuna, sarà tutto più semplice: Tiassisto24 è una startup nata nel settembre del 2014 da un’idea dei fratelli Michele e Giuseppe Romagnoli, con l’obiettivo di aiutare e assistere i cittadini nel disbrigo di queste tanto temute pratiche quotidiane. Si tratta di una piattaforma cloud di micro-servizi “end-to-end” automotive, insurance e legal per ogni driver e community di utenti.

Ad oggi la community conta oltre 32mila utenti registrati e 350 partner in tutta Italia. Inoltre ha sviluppato relazioni con i più importanti player del settore, come AXA Partners, Sherwin-Williams Automotive, OCTO Telematics, Quale.it e Avipop. Fino ad oggi l’app permetteva sostanzialmente di creare un’agenda che ricordasse cosa pagare mano a mano che si avvicinava la data di scadenza: una sorta di segretaria/commercialista virtuale molto scrupolosa. Un servizio comodo e pratico, che oggi però si evolve in qualcosa di ancora meglio.

La novità arriva ora dall’ampliamento dell’offerta “chiavi in mano”, che da la possibilità di effettuare il pagamento di tutte le tipologie di bollettini bianchi o premarcati direttamente dalla app.
Da oggi, con pochi semplici click e al costo di soli 2 euro, sarà dunque possibile pagare comodamente dalla piattaforma non solo i bollettini, ma anche effettuare i versamenti a favore della Pubblica Amministrazione grazie al sistema pagoPA. Tra i pagamenti che è ora possibile effettuare su tablet, smartphone e computer rientrano: multe, bollette del telefono, della luce e del gas, tasse e tributi, rette scolastiche, ticket sanitari, abbonamenti, MAV e RAV.

Il pagamento è estremamente rapido e semplice, grazie ad un’interfaccia intuitiva e funzionale e alla possibilità di pagare sia con carta di credito che con carta di debito. Le transazioni sono inoltre contabilizzate in tempo reale. Tutto ciò è possibile grazie alla partnership che Tiassisto24 a messo a punto con PayTipper, il sistema che garantisce servizi di pagamento sicuri, innovativi e ad alto livello di customizzazione. Paytipper, peraltro, è già socio delle maggiori associazioni di settore come ABI (Associazione Bancaria Italiana) e Consorzio Bancomat.
Pagare le multe, non illudiamoci, non diventerà piacevole, ma perlomeno adesso risulterà molto più semplice.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter