Mutuiamo, Immobiliare.it lancia la startup per aprire un mutuo online
single.php

Ultimo aggiornamento il 11 Febbraio 2021 alle 10:52

Mutuiamo, Immobiliare.it lancia la startup per aprire un mutuo online

Silvio Pagliani, co-fondatore di Immobiliare.it, e Donato Ruberto, ex-manager di Amazon, hanno lanciato un nuovo attore del proptech

Immobiliare.it ha annunciato il lancio di una nuova startup proptech: Mutuiamoqui il sito – nasce con l’obiettivo di aiutare quegli utenti in cerca di un immobile da acquistare a ottenere anche l’accesso al credito. Il settore immobiliare, come molti altri, è stato colpito duramente dallo choc della pandemia e questo attore punta a inserirsi nel settore proptech con l’obiettivo di supportare a distanza chi vuole acquistare una casa (o ci sta semplicemente ragionando sopra). «Con Immobiliare.it da quindici anni aiutiamo milioni di utenti a trovare online la casa dei loro sogni – ha dichiarato Silvio Pagliani, co-fondatore di Immobiliare.it – Da altrettanto tempo ne ascoltiamo attentamente i bisogni e cerchiamo di rispondere fornendo loro i migliori strumenti tecnologici. Gran parte degli acquisti immobiliari viene finanziata attraverso l’accensione di un mutuo ed è per questo che abbiamo deciso di investire in questa direzione, per aiutare i nostri utenti a raggiungere il loro obiettivo in modo agile e veloce».

Leggi anche: PropTech: che cos’è? Numeri e trend. In Italia ecosistema da 152 startup

PropTech

Mutuiamo: come funziona

L’idea di Mutuiamo è nata nel gennaio del 2019 da Silvio Pagliani, co-fondatore di Immobiliare.it, e Donato Ruberto, ex-manager di Amazon. Su Mutuiamo è possibile compilare in pochi passaggi un questionario e a quel punto si riceve una consulenza gratuita a distanza da parte di un Credit Advisor, che analizza le esigenze del cliente e lo supporta nella scelta del finanziamento più adatto alla sua situazione, fornendo la stima della rata del mutuo dopo aver verificato la sostenibilità dell’operazione.

Leggi anche: Il Covid-19 schiaccia l’immobiliare, il proptech come possibile antidoto?

Mutuiamo ha definito accordi con importanti istituti di credito operanti in Italia. Può infatti già contare sulla collaborazione con Intesa San Paolo, BNL BNP Paribas e Crédit Agricole. Nel corso del 2020 i Credit Advisor di Mutuiamo hanno effettuato oltre 25mila consulenze di mutuo gratuite a distanza. Si stima che nel 2020 in Italia oltre 500mila persone si siano informate per valutare la possibilità di richiedere un mutuo.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter