Together Price, round e nuovo CTO | Smartmoney
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 20 giugno 2019 alle 17:27

Together Price, round e nuovo CTO

Aumento di capitale da 400mila euro. In totale, la startup nata nel 2017 ha superato il milione. Ora ha in programma di guardare al fintech con lo sviluppo di un prodotto finanziario

Together Price, startup nata nel 2017 in Italia che permette agli utenti di risparmiare condividendo i costi di servizi digitali che offrono piani in abbonamento “Family” e “Multi-account” ha chiuso un round da 400 mila euro. In totale, con l’aumento di capitale dello scorso anno da 630mila euro, la realtà ha raccolto più di un milione di euro da Business Angel italiani e da fondi come LVenture Group e Samaipata Ventures a livello internazionale.

L’arrivo nel team di Giuseppe Santoro

Primo acquisto è stato Giuseppe Santoro, ex Soldo, che entra nella società con la carica di Chief Technology Officer. Classe 1982, Santoro ha maturato oltre 10 anni di esperienza in progettazione di piattaforme informatiche, per società come GiocoDigitale e RealfunGames.

Together Price verso il fintech

Il Ceo Marco Taddei ha commentato: “Dopo aver raccolto il nostro primo seed round di un milione, il goal che ci eravamo prefissati era quello di creare un team di eccellenza che potesse portare Together Price a far parlare di sé con successo non solo in Italia, ma a livello internazionale. La visione di Together Price è sempre stata fin dall’inizio quella di dirigersi verso il mondo fintech e Giuseppe, con la grande esperienza acquisita in Soldo, era l’unico che potesse interpretare al meglio la nostra vision”.

 

Giuseppe Santoro, fresco della sua nomina a CTO ha aggiunto: “Ho accettato questa sfida con grande determinazione ed entusiasmo. Ho lavorato in questi mesi per cambiare radicalmente tre aspetti di Together Price: la struttura e l’organizzazione del team di sviluppo, la sicurezza e l’architettura della piattaforma. Il prossimo passo che abbiamo in mente è quello di diventare un vero e proprio prodotto finanziario”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter