Oltre il fintech, parlarne e confrontarsi rafforza l’ecosistema | Smartmoney
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 5 marzo 2019 alle 17:57

Oltre il fintech, parlarne e confrontarsi rafforza l’ecosistema

Illimity è partner di SmartMoney. Nel 2019 andremo a toccare le sfide oltre il fintech, buona lettura!

Il mondo delle startup italiane vive una fase di grande dinamismo. Prendono il via in questi giorni gli Stati Generali del Venture Capital, con fondi e strumenti nuovi di cui si aspettano con interesse i passaggi attuativi. E si va dall’aumento delle aliquote di detraibilità e deducibilità per chi investe in startup, al progetto di un Fondo nazionale per il sostegno al venture capital presso il MISE, in sinergia con la forza di fuoco di Cassa Depositi e Prestiti. Nella galassia fintech e insurtech il 2018 ha visto per la prima volta in Italia 8 startup superare la soglia del milione di euro di finanziamenti, oltre agli investimenti importanti nell’insurtech in Prima Assicurazioni e nel fintech in Credimi e Satispay, secondo il report Startup Hi-tech dell’Osservatorio del Politecnico di Milano.

Il fintech sta entrando nella vita quotidiana degli italiani: ben 11 milioni di utenti (1 su 4) hanno attivato servizi di mobile payment, di gestione del budget personale e familiare, trasferimenti istantanei di denaro tra privati, micro-assicurazioni e instant-insurance.

In Italia, nel corso del 2018, sono stati lanciati con successo nuovi veicoli SPAC, alcuni finalizzati a business combination da cui far nascere operatori bancari o assicurativi di nuova generazione: dal caso record in Europa di Spaxs nel banking, all’esempio di Archimede nelle assicurazioni.

Un grandissimo fermento e tanti cantieri aperti che rendono ancora più rilevante il tavolo di informazione e confronto del palinsesto Smart Money di Startupitalia, che nel 2019 va a toccare le sfide dell’andare “oltre il fintech”.

E come illimity non potevamo non essere tra gli “sponsor” (detto in modalità da startupper) dell’iniziativa editoriale, perchè:

  • siamo anche noi una startup bancaria di nuova generazione;
  • non siamo propriamente una fintech, ma integriamo e siamo partner di fintech, a partire da Credimi, finalista del contest di StartupItalia! Open Summit 2018;
  • siamo quelli che vogliono andare “oltre” e nel blog si va dentro e “oltre il fintech”;
  • crediamo nell’importanza della conoscenza, della competenza e del confronto libero e aperto con la community del fintech e di chi innova.

Ci piace l’idea che il blog, nella sua nuova veste, parta proprio oggi, giornata nella quale -ad un anno dal lancio progettuale- suona la campanella dell’MTA in Borsa Italiana per illimity. E in giorni importanti anche per Startupitalia che sta dando vita alla più grande campagna di crowdfunding in Italia.

Sono entrambe storie uniche e positive nell’ecosistema dell’innovazione ed è bello camminare insieme, abbattere distanze, incontrare talenti e nuovi player, guardare da vicino i progetti di startup, raccontare le loro storie e la loro idea di futuro.

Come ha condiviso Corrado Passera durante la cerimonia della quotazione se illimity 12 mesi fa era solo un’intuizione, oggi è una banca funzionante con 200 illimiters che ci lavorano ogni giorno. In realtà essere illimiter è un’attitudine e ci sono tante persone, anche in Italia, che non si accontentano del presente, non si fanno fermare dai problemi ma cercano sempre di andare Oltre.  Ed è anche qui, in questo palinsesto editoriale, che i talenti, le idee e il fermento imprenditoriale prendono forma. Buona lettura!

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter