immagine-preview

Ott 18, 2018

Satispay per pagare il bollo auto e moto: il mercato vale 6 miliardi di euro l’anno

L'aggiornamento affianca i servizi di ricariche telefoniche e PagoPA. Il servizio costa un euro e propone anche un reminder per tutte le scadenze

Satispay arricchisce la sua offerta dando la possibilità ai propri iscritti di pagare il bollo auto e moto direttamente dall’app. La nuova opzione è già disponibile sulla piattaforma insieme alle altre (Ricariche telefoniche, Bollettini PagoPA) che hanno permesso la crescita di una piattaforma per gli smart payment da oltre 650mila downlad e oltre 415mila membri. L’aggiornamento dell’offerta Satispay con “Bollo auto e moto” è attivo in tutte le regioni, dove i proprietari de veicoli potranno evitarsi le code agli sportelli e pagare il dovuto tramite un’unica interfaccia familiare.

Come funziona “Bollo auto e moto” di Satispay

Dall’app si seleziona la tipologia del veicolo interessato (autoveicolo, rimorchio, motoveicolo) e si inserisce il numero di targa: a quel punto Satispay visualizzerà il calcolo dell’importo esatto che potrà essere pagato dall’iscritto, scaricando e salvando la ricevuta. Il sistema facilita ancor di più la vita grazie all’attivazione di un reminder che ricorderà al proprietario del veicolo la scadenza successiva per il pagamento del bollo. A Satispay andrà soltanto una commissione fissa di 1 euro, la stessa richiesta da qualsiasi altro sistema online.

Leggi anche: Satispay aumento di capitale da 15 milioni. Conclusa l’operazione iniziata a luglio

Eccellenza italiana nel mondo Fintech, Satispay è stata tra le 10 startup finaliste di StartupItalia! Open Summit 2017 dove si era aggiudicata anche il premio speciale Smart Money. La realtà è tra le più interessanti del panorama startup soprattutto alla luce di uno dei round di finanziamento più corposi mai registrati in Italia nel settembre scorso: la cifra di 18 milioni di euro aveva portato la raccolta totale a 27 milioni di euro. 

“Dopo aver lavorato sull’integrazione ottimale per i nostri clienti con PagoPA – ha dichiarato Dario Brignone, CTO e co-founder di Satispay – abbiamo raccolto molto entusiasmo e tante richieste su questo specifico servizio. Come nostro solito abbiamo quindi ascoltato la nostra community, misurando il bisogno anche sulle nostre esigenze di qualità del servizio e oggi portiamo al mercato una soluzione di cui siamo molto soddisfatti”. Ma quanto è grande questo mercato? Secondo Alberto Dalmasso, CEO e co-founder di Satispay  “il servizio bollo auto e moto copre un segmento che da solo vale circa 6 miliardi di euro all’anno”.

Leggi anche: Fintech District, le 6 startup italiane presentate agli investitori da B-hive

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter