Redazione

Dic 10, 2016, 3:10pm

Redazione

Dic 10, 2016, 3:10pm

Qui trovi 6 modi semplici di guadagnare soldi anche mentre dormi

Dalla semplice apertura di un conto all’affiliate marketing, fino all’acquisto di quote di una startup. Alcune stretegie utili per smettere di inseguire i soldi e fare in modo che siano loro a lavorare per te

La differenza tra le persone che hanno pochi soldi e chi ne ha tanti? I primi lavorano per i soldi, i secondi fanno lavorare i soldi per loro. Uno dei consigli più importanti dei grandi uomini d’affari, come Warren Buffett, è “Make your money work for you”. Ma come si fa in concreto? Business Insider offre alcuni consigli.

1. Aprire un conto presso una banca online

anthonythomson_atom_bank_800_thumb800

Sean Gould della società di consulenza finanziaria Waddell and Associates, consiglia di aprire un conto corrente o di risparmio per le spese improvvise ed emergenze. Per avere un ritorno, Gould suggerisce di cercare soluzioni che offrano più della media di interesse dello 0,01% dei conti correnti e di risparmio in circolazione. Una buona soluzione per lui è aprire un conto presso una banca online, nel quale gli interessi sono in genere più alti grazie all’assenza dei costi di filiali e personale.

2. Considerare il reddito passivo

affiliate-marketing

Ci sono diverse forme di reddito passivo. Da quelle più comuni come investire nel mercato immobiliare o diventare socio di minoranza in una startup (spieghiamo i pro e i contro nei punti successivi). Oppure utilizzare la Rete e lanciarsi in un’attività di affiliate marketing, promuovendo prodotti per conti di terze persone. L’affiliate marketing funziona molto bene su YouTube con il programma dedicato ai Partner che ti consente di guadagnare, in genere dal 5 al 15% sulle persone che grazie ai tuoi consigli comprano un prodotto su Amazon o su altre piattaforme di e-commerce.

3. Investire in Borsa

investire-in-borsa

Il successo in Borsa non è una questione di fortuna, né di intelligenza. Non vince né chi corre troppi rischi, né chi ne prende troppo pochi. Il bravo investitore è colui che sa stabilire obiettivi al lungo termine, conosce bene la sua propensione al rischio, sa controllare le sue emozioni, leggere le metriche e diversificare gli investimenti. Qui offriamo 6 consigli utili a chi vuole iniziare a investire in Borsa.

4. Lanciarsi nell’immobiliare

investire-in-immobili

Non è necessario avere tanti soldi a disposizione per guadagnare con gli immobili, spiega Antonio Leone, investitore immobiliare. Ci sono soluzioni, come la cessione di compromesso, che consentono di vendere case senza essere costretti a comprarle a cifre stratosferiche. Come fare? Bisogna individuare un don’t wanters, colui che non vuole più tenere un immobile, per un pignoramento o altri motivi, e ottenere il diritto di acquisire l’immobile scontato dal proprietario, per poi rivenderlo a un prezzo maggiore o metterlo a reddito per recuperare l’investimento.

5. Diventare partner in un business

investire-in-una-startup

Investire quote in una startup può essere un buon modo per aumentare il proprio reddito nel tempo. Se sei bravo a farlo, a puntare sul cavallo vincente, puoi ottenere molti benefici, senza lo stress di dover condurre un business nelle sue attività quotidiane. Il rischio, con investimenti bassi, è di non avere un reale controllo sulle decisioni dell’azienda. Ma se scegli il team giusto, puoi anche dormire sonni sicuri.

6. Migliorare te stesso

migliorare-se-stessi

Infine, la lista dice che il migliore investimento che si possa fare è sempre quello su se stessi. Master, nuovi percorsi formativi, ti aiuteranno a negoziare dei salari migliori, o a trovare un impiego in un’azienda disposta a pagare di più per poter contare sulle tue nuove competenze.