Redazione

Redazione

Mar 14, 2016, 12:16pm

Redazione

Redazione

Mar 14, 2016, 12:16pm

Le 6 regole per risparmiare soldi (e farne altri) di Bill Gates, Jeff Bezos e Tony Robbins

Il papà di Amazon usava vecchie porte come scrivanie. Qui i consigli suoi, di Bill Gates e di un multimilionario per usare davvero bene i tuoi soldi

«Se vuoi fare più soldi (e chi non lo vorrebbe?) segui i consigli di chi ci è riuscito» scrive Inc.com. La rivista di business americana svela i segreti di chi ne ha fatti davvero tanti, partendo da zero. Come Tony Robbins, Bill Gates e Jeff Bezos.

1. Non sprecare soldi

Sembra banale, ma non lo è se ci pensi. Tony Robbins (formatore motivazionale dal patrimonio di 480 milioni di dollari), pensa che dovremmo spendere soldi solo sulle cose che ci danno gioia: «Basterebbe saltare una cena fuori a settimana, e mangiare a casa, per risparmiare 2 mila dollari l’anno. Investire quei soldi, con un tasso di crescita annuale dell’8% per 40 anni e guadagnarne 560mila» spiega Robbins. Un’ipotesi verosimile?

bezos-amazon

2. Fai di più con meno

Quando Jeff Bezos (49 miliardi di dollari di patrimonio) ha messo in piedi Amazon nel 1994, ha usato porte, di cui non aveva bisogno, per fare le scrivanie. Un’inclinazione alla sobrietà che anche oggi la multinazionale non ha perso. Ogni anno viene assegnato un “Door Desk Award”, premio per gli impiegati che trovano la migliore soluzione per far risparmiare soldi all’azienda e di conseguenza abbassare i prezzi dei prodotti.

3. Attento alle bollette

Anche qui il maestro è Bezos. Nel 2009, Amazon ha risparmiato decine di migliaia di dollari sui costi dell’elettricità, rimuovendo tutte le lampadine dai distributori automatici presenti nelle sue sedi. Questo può non sembrare un granché per una multinazionale che fattura 100 miliardi di dollari l’anno. Eppure ogni dollaro risparmiato può essere usato per ridurre i prezzi dei prodotti e investire in nuove idee.

4. Raccogli i dati

È questo il consiglio di Bill Gates. L’uomo più ricco al mondo (75 miliardi di patrimonio per Forbes) spiega che sapere usare le informazioni può rappresentare un grande vantaggio per un risparmiatore. Prima di fare un acquisto ricerca, metti a confronto brand e soluzioni,  e scegli quella che può offrirti la migliore performance per i soldi che puoi spendere.

Gates-microsoft

5. Acquista online

Secondo il gruppo bancario, William Blair & Company, Amazon vende beni  a un costo inferiore del 13% rispetto ai negozi fisici. Stesso discorso per altri portali online che uniscono qualità e risparmio. Una diminuzione dei prezzi destinata ad aumentare visti i volumi di crescita del commercio online (20% l’anno, 226 miliardi di dollari nel 2015).

6. Datti sempre obiettivi

«Il successo nella vita come nella finanza nasce dalla tua capacità di programmare e immaginare obiettivi futuri» spiega Robbins. Non c’è guadagno (e risparmio) senza una buona programmazione. Quindi, prendi carta e penna e inizia a fare la tua strategia.