Redazione Startup Fintech

La mappa (interattiva) delle startup fintech italiane

Lifestyle

«Più sei popolare su Facebook più ti facciamo risparmiare su quello che compri»

Il potere degli influencer applicato all’eCommerce: fare un post su Facebook dicendo cosa compri può valere dai 5 ai 10 euro. E’ l’algoritmo della startup italiana Worldz. Dopo il round da 150K abbiamo intervistato il founder e Ceo, Joshua Priore

di Anna Gaudenzi
Storie

Fenomenologia di un founder spietato. La vera storia di Ray Kroc, il “papà” di McDonald’s

Se fosse una startup questa è la storia di un’exit trasformata in una delle scale up più fortunate del mondo. Ovvero comprare un marchio, McDonald’s, e trasformarlo in un business planetario. Non senza colpi bassi

di Giancarlo Donadio
Scenari

Le 5 startup fintech che batteranno ogni record nel 2017

Dalle assicurazioni, ai prestiti, alle case, agli investimenti. Secondo FastCompany queste sono le 5 startup dei soldi più disruptive e destinate a dominare la scena mondiale quest’anno

di Redazione
Analisi

Le banche vogliono fare p2p lending con le startup. «Ovunque in Europa tranne in Italia», dice Borsadelcredito.it

L’ufficio studi della startup fintech milanese ha diffuso un’analisi secondo cui le banche di Spagna, Scozia, Francia, Germania e Olanda starebbero già molto più avanti di noi sul mercato dei prestiti online alle imprese

di Guest
Trend

Le app della movida notturna valgono 700 miliardi. Vuole prenderseli un papà startupper, Dan Fennessy

Ne ha provate di tutte prima di creare Party With a Local, l’app che mette in contatto turisti e persone del posto “per serate da sballo” (e che gli ha cambiato la vita)

di Giancarlo Donadio
News

Credimi, arrivano i primi 4 fondi: compreranno crediti fino a 50 milioni

La startup fintech milanese che “compra” le fatture anticipandone il credito, dopo l’autorizzazione ufficiale della Banca d’Italia, ha chiuso un accordo con 4 nuovi partners

di Redazione
Smart People

Un’exit da 250 milioni, un’altra startup nella top 10 fintech mondiale e ora vuole diventare come Amazon. Chi è Al Goldstein

Cresciuto con cartoni animati che insegnavano a “come essere bravi comunisti”, in Uzbekistan, emigrato negli Usa a 8 anni. E’ il founder di Avant, startup che offre prestiti ai “rifiutati dalle banche”. In meno di 4 anni, la fintech di Al Goldstein è già unicorno

di Giancarlo Donadio
Scenari

Cosa pensano davvero le banche del fintech (e quali sono quelle che spendono di più)

Per capire come e con quali strategie si stiano muovendo le banche nel fintech basta seguire le tracce che lasciano, come le molliche di Hansel e Gretel. E seguendole si potrà capire quali sono le minacce all’orizzonte

di Redazione
Trend

Le cose da tenere a mente di un anno di fintech nel mondo e i trend del 2017

Dagli investimenti in calo alla crescita della Cina, il futuro dei soldi visto con i fatti e i mercati di cui si è parlato di più nel 2016. Un anno di report e scenari fintech, in un solo post

di Redazione
News

Un fondo da 50 miliardi per investire in startup Usa. Cosa prevede il piano di SoftBank

Una pioggia di miliardi. Subito i primi 50 (che potrebbero raddoppiare) e 50 mila nuovi posti di lavoro negli Usa. Li mette, d’accodo con Trump, il colosso delle telco giapponese (già dietro i round di molte fintech). Ma in cambio di cosa?

di Giancarlo Donadio
Analisi

I vantaggi (e i limiti) della blockchain applicata alle assicurazioni

Il 2017 sarà l’anno dell’insurtech, anche in Italia. Un settore, quello delle assicurazioni, dove ci sono molti più soldi e che, a differenza delle banche, può essere innovato velocissimamente (come sta avvenendo). E la blockchain si candida a essere protagonista di questa nuova stagione

di Aldo V. Pecora
Commenti

I supermercati senza casse Amazon Go, spiegati dallo startupper italiano che, 3 anni fa, ha avuto la stessa idea

In questi giorni Amazon ha lanciato il primo di una nuova catena di negozi e supermercati senza casse e cassieri: compri e paghi da smartphone, senza fare la fila. Un’idea che conosce (e capisce) bene Andrea Visconti, visto che è davvero molto simile alla sua startup…

di Guest
News

Quella pazza idea di restituire i soldi pubblici, in Italia. Così Flazio ricompra la sua startup

Avevano ricevuto nel 2014 un finanziamento pubblico di 400K, ieri l’annuncio dell’ultimo bonifico. Flazio: «abbiamo ricomprato la nostra startup»

di Aldo V. Pecora
Interviste

Telesca (Trakti): «ecco perché consiglio a tutti di fare un’esperienza a Londra, anche se costa»

E’ volato a Londra con in tasca un assegno da 25K vinto agli Italian Fintech Awards, la sua startup è stata accettata a StartupBootcamp e ora si prepara ad andare sul mercato. Luigi Telesca, founder e Ceo di Trakti, racconta a SmartMoney i 3 mesi di accelerazione

di Marcello Mari
Startup Fintech

Il “supermercato dei soldi” per millennials. Un 26enne mette tutte le app in una sola, Bud

Un solo login per decine di app, per non perdersi nel mare del fintech. La startup si chiama Bud, e l’ha fondata un giovane di 26 anni

di Giancarlo Donadio
Tips & Tricks

5 (costose e inutili) cose che stanno facendo sprecare soldi alla tua startup

Le startup non hanno soldi, se li hanno ne hanno pochi, e spessissimo li usano malissimo. Ecco una lista di 5 errori sulla gestione delle risorse che una early-stage non deve mai fare

di Emanuela Perinetti