News

Chi sono i big italiani del fintech, secondo LTP (c’è anche Aldo Pecora)

Il sito statunitense ha fatto una lista dei 20 e passa influencers fintech d’Italia. Ci sono banchieri, startupper di successo, investitori, manager e anche un giornalista, il nostro Aldo Pecora, managing editor di SmartMoney

di Giancarlo Donadio
Scenari

Le 5 startup fintech che batteranno ogni record nel 2017

Dalle assicurazioni, ai prestiti, alle case, agli investimenti. Secondo FastCompany queste sono le 5 startup dei soldi più disruptive e destinate a dominare la scena mondiale quest’anno

di Redazione
Analisi

Le banche vogliono fare p2p lending con le startup. «Ovunque in Europa tranne in Italia», dice Borsadelcredito.it

L’ufficio studi della startup fintech milanese ha diffuso un’analisi secondo cui le banche di Spagna, Scozia, Francia, Germania e Olanda starebbero già molto più avanti di noi sul mercato dei prestiti online alle imprese

di Guest
Smart People

Un’exit da 250 milioni, un’altra startup nella top 10 fintech mondiale e ora vuole diventare come Amazon. Chi è Al Goldstein

Cresciuto con cartoni animati che insegnavano a “come essere bravi comunisti”, in Uzbekistan, emigrato negli Usa a 8 anni. E’ il founder di Avant, startup che offre prestiti ai “rifiutati dalle banche”. In meno di 4 anni, la fintech di Al Goldstein è già unicorno

di Giancarlo Donadio
Scenari

Cosa pensano davvero le banche del fintech (e quali sono quelle che spendono di più)

Per capire come e con quali strategie si stiano muovendo le banche nel fintech basta seguire le tracce che lasciano, come le molliche di Hansel e Gretel. E seguendole si potrà capire quali sono le minacce all’orizzonte

di Redazione
Trend

Le cose da tenere a mente di un anno di fintech nel mondo e i trend del 2017

Dagli investimenti in calo alla crescita della Cina, il futuro dei soldi visto con i fatti e i mercati di cui si è parlato di più nel 2016. Un anno di report e scenari fintech, in un solo post

di Redazione
News

Un fondo da 50 miliardi per investire in startup Usa. Cosa prevede il piano di SoftBank

Una pioggia di miliardi. Subito i primi 50 (che potrebbero raddoppiare) e 50 mila nuovi posti di lavoro negli Usa. Li mette, d’accodo con Trump, il colosso delle telco giapponese (già dietro i round di molte fintech). Ma in cambio di cosa?

di Giancarlo Donadio
News

La Grecia (sì, la Grecia) e altri 3 Paesi che, dopo Brexit, vorrebbero togliere a Londra lo scettro del fintech

Dopo il referendum in Uk sono diminuiti di oltre un terzo gli investimenti in startup fintech rispetto al trimestre precedente. Una piccola panoramica di quali sono i Paesi che nei prossimi mesi potrebbero assediare Londra

di Redazione
Interviste

Telesca (Trakti): «ecco perché consiglio a tutti di fare un’esperienza a Londra, anche se costa»

E’ volato a Londra con in tasca un assegno da 25K vinto agli Italian Fintech Awards, la sua startup è stata accettata a StartupBootcamp e ora si prepara ad andare sul mercato. Luigi Telesca, founder e Ceo di Trakti, racconta a SmartMoney i 3 mesi di accelerazione

di Marcello Mari
Trend

Finirà che banche e startup fintech faranno squadra, anche perché altrimenti spariranno tutte

Dalla competition, alla co-petition, il futuro del fintech passa da una collaborazione sempre più serrata tra banche e startup. E dopo l’open innovation il nuovo terreno di incontro si chiama regtech

di Giancarlo Donadio
Startup Fintech

Il “supermercato dei soldi” per millennials. Un 26enne mette tutte le app in una sola, Bud

Un solo login per decine di app, per non perdersi nel mare del fintech. La startup si chiama Bud, e l’ha fondata un giovane di 26 anni

di Giancarlo Donadio
Eventi

“Fintech-up”, arriva a Milano l’aperitivo per startup e finanza. E lo organizza una giovane di 27 anni

Un appuntamento per startup e operatori del settore fintech. L’organizzatrice, Irene Tordera: «a Londra frequento almeno un evento di networking a settimana. Ho visto che in Italia mancava una cosa del genere e ho detto “lo faccio io”»

di Aldo V. Pecora
Startup Fintech
Analisi

Tutto il mondo dei soldi intorno a Trump. Gli scenari per banche, wall street e fintech

Alcune buone ragioni per ritenere che la prima cassaforte di banche e finanza sarà la Casa Bianca, e altre per iniziare a dubitare (seriamente) sul futuro delle startup fintech negli Usa

di Giancarlo Donadio
News

Euklid chiude un seed da 400K e va a Londra. La startup italiana vale già 10 milioni

E’ una delle più promettenti fintech italiane nel mondo: algoritmi guidati da un’intelligenza artificiale che investe in maniera trasparente sulla blockchain. A un anno dalla partenza Euklid apre una newco in Uk. Bonomo entra tra gli advisor, Savona nuovo presidente

di Aldo V. Pecora
News

La startup che presta soldi per comprare case come investimento chiude un round da 15 milioni con Andreessen Horowitz

Così il fintech arriva nel real estate: Peer Street è una piattaforma che mette in contatto gli investitori immobiliari con i prestatori più vicini. Un giro d’affari da quasi 200 milioni di dollari in meno di 2 anni

di Redazione