Startup: fiscalità internazionale e forma giuridica. Se ne parla a Talent Garden Milano

Aprire una startup e dargli la forma giuridica più adatta alle esigenze, le soluzioni fiscali per gestire una startup all'estero. Con esperti e founder di startup di successo, si paragoneranno modelli diversi per capire quali sono le migliori soluzioni. Questi i temi sul tavolo venerdì 29 novembre alle 18 a Talent Garden Milano in via… Read more »

Aprire una startup e dargli la forma giuridica più adatta alle esigenze, le soluzioni fiscali per gestire una startup all'estero. Con esperti e founder di startup di successo, si paragoneranno modelli diversi per capire quali sono le migliori soluzioni. Questi i temi sul tavolo venerdì 29 novembre alle 18 a Talent Garden Milano in via Merano 16. Fra i punti in discussione: le regole generali della fiscalità internazionale, la stabile organizzazione di società italiane all’estero, la costituzione di società in Uk e Usa, le forme societarie più comuni, mdalità e tempistiche di costituzione, tassazione dei redditi Intervengono, tra gli altri, Claudio Erba, ceo di DoceboNazzareno Gorni, ceo di MailUp, Annie B. Fiorilla di Santa Croce, partner Fox Horan & Camerini LLP New York, Gianfranco De Cicco, commercialista revisore legale.

 

http://milano.talentgarden.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un milione di dollari per migliorare la vita dei rifugiati: 5 progetti studenteschi in finale

Portare internet nei campi, sfruttare il biogas, fornire un sistema di trasporto ecologico, aiutare nell’apprendimento delle lingue e fornire una piattaforma per l’aiuto reciproco: sono le idee dei cinque team finalisti che si confrontano per un assegno da un milione di dollari

I 10 paladini del cibo sostenibile che si battono per un mondo migliore

Il sostegno agli agricoltori e alle comunità locali, le abitudini alimentari corrette, una produzione biologica e non intensiva: sono questi alcuni degli obiettivi delle personalità di questa lista che, con la loro attività quotidiana, vogliono preservare anche l’ambiente