6 cose che stanno cambiando davvero il mondo (e ti faranno guadagnare) nei prossimi 10 anni

Dall’auto che si guida da sola, all’agricoltura nel deserto. Ecco i trend dove investire nel 2016 (spoiler: è brutto a dirsi, ma si può guadagnare anche con le malattie)

Negli ultimi 10 anni l’innovazione tecnologica ha conquistato vittorie inimmaginabili già nel 2000. Eppure siamo lì. L’uomo è riuscito a inventare l’auto che si guida da sola, riesce a coltivare le piante senza l’uso di terra e suolo, grazie alla rete sventa pericolosi attentati terroristici, trova le cure a malattie come l’Ebola. Per i prossimi 10 anni, il magazine online Money ha elencato 6 trend che potrebbero rivoluzionare l’economia mondiale e farci anche guadagnare. Eccoli.

google-car-strada

1. Auto senza pilota

Ci hanno già scommesso in tanti, dai grandi player nel settore automobilistico (Tesla, General Motors…) ai big della tecnologia (Apple e Google). Ma il vero business è sulle aziende che forniscono le componenti per completare il “puzzle” (soprattutto in materia di sicurezza ed entertainment). Questo è il terreno (fertile) delle opportunità.

energie-pulite-pale-eoliche

2. Energie pulite

Gli accordi di Parigi dello scorso anno hanno sancito la morte dei combustibili fossili. I governi delle nazioni più potenti del mondo si stanno muovendo per favorire soluzioni legate alla fonti di energia pulita, sostenendo, con politiche specifiche, gli imprenditori che vogliono farci un business. Ciò premesso, il trend è più vasto e dice qualcosa di importante anche sui cambiamenti delle preferenze dei consumatori.

arabia-agricoltura

3. Più agricoltura e meno petrolio (anche in Arabia Saudita)

Senza dubbio il Paese resta legato alle sorti del petrolio. Tuttavia, negli ultimi anni il governo cerca nuove soluzioni per affrontare due grandi sfide: la caduta dei prezzi dell’oro nero e, non meno importante, la disoccupazione giovanile. Ciò si traduce in nuove strade da percorrere con la ricerca idee innovative, come quelle nel campo dell’approvvigionamento dell’acqua e dell’agricoltura. Tanto più necessarie se si pensa ai tassi di crescita della popolazione (1,9% di variazione annua dal 2013).

japan-business

4. Aziende giapponesi

Un particolare che sembra sfuggito all’opinione pubblica è che il Giappone vive un periodo di stabilità economica. Il presidente Shinzō Abe, malgrado stia ancora affrontando gli effetti della crisi finanziaria, è ancora molto popolare. L’economia è in ripresa, anche se non è uscita ancora dal pantano. Tuttavia, le azioni delle grandi aziende giapponesi sono in rialzo e investirci oggi potrebbe essere un affare, come sanno bene gli investitori australiani che continuano a puntarci.

cybersecurity-computer

5. Cybersecurity

Tutto ormai è online (informazioni personali, aziendali, governative). Per questo assumeranno sempre più importanza i business che puntano ad accrescere la nostra sicurezza. Un grosso trend da cavalcare. Money Magazine scommette che chi non vorrà o saprà puntarci, se ne pentirà, da qui a 10 anni.

virus-zika

6. Epidemie e pandemie

E’ brutto a dirsi, ma forse anche le malattie possono diventare fonte di investimento. Il virus Zika, ad esempio, è solo l’ultimo di una lunga serie che sta mettendo in allarme l’umanità. Nascono nuove medicine e antibiotici per fronteggiare malattie che potrebbero trasformarsi in pandemie. In un quadro del genere, avere nel proprio portafoglio azioni di case farmaceutiche, potrebbe essere una buona opportunità.

Ti potrebbe interessare anche

Dal giovane re dei droni a Piero Ferrari: i 10 nuovi ricchi da tenere d’occhio secondo Forbes

Forbes ha fatto entrare nella sua lista anche 10 nuovi ricchi. Ci sono tanti startupper, la donna cinese che fa i display di Galaxy e iPhone, il genero di Putin e il figlio di Enzo Ferrari (che a 71 anni entra in classifica per la prima volta)

10 trend globali per capire come sarà il Fintech quest’anno (e dove investire)

Intel, Google e i big della Silicon Valley fanno girare più soldi delle banche, i mobile payments e i prestiti p2p fanno boom. E’ cambiato tutto: alle banche piacciono le startup, e vogliono diventare davvero disruptive. Questi trend spiegano tutto

Bill Gates e altri 99 paperoni hanno bruciato 70 miliardi in un anno (ma hanno la metà della ricchezza mondiale)

Forbes ha pubblicato la lista dei 100 uomini più ricchi del mondo. Vince Gates, ma perdono tutti (tranne Zuckerberg). Di questi, 62 hanno la ricchezza di 3,6 miliardi di persone (la metà della popolazione mondiale)

FORMcard, la bioplastica che aggiusta (quasi) tutto

FORMcard è una bioplastica (grande quanto una carta di credito) che puoi tenere nel portafoglio e usare per aggiustare oggetti o creare supporti. Si scalda con acqua calda, si modella, si crea e infine si aspetta che raffreddi. Ed è più resistente del nylon.