Redazione

Redazione

Apr 14, 2016

Redazione

Redazione

Apr 14, 2016

Ecco i 12 finalisti degli Italian Fintech Awards

Sono stati ufficializzati i nominativi delle startup finaliste degli Italian Fintech Awards di CheBanca!. Ecco la lista

Sono state designate le 12 startup finaliste degli Italian Fintech Awards promossi da CheBanca!. Una banca che, sottolinea il direttore generale, Roberto Ferrari, «è nata come una startup, con un Dna di una “open bank”, in continua ricerca di nuove idee e soluzioni innovative. E’ per questo che per noi lavorare con le startup è vitale: ci permette di trarre ispirazione da visioni e progetti orientati al futuro».

IFA-finalisti_copertina

Le 12 startup selezionate parteciperanno il 19 e 20 aprile a 2 giorni di formazione e mentorship imprenditoriale curati da CheBanca! e StartupItalia! presso iI Talent Garden (TAG) Calabiana di Milano. E sempre al Tag, il 6 maggio, sarà premiata la startup vincitrice, nel corso della seconda giornata del FinTechStage, l’evento promosso da Matteo Rizzi durante il quale startup, innovatori e investitori si incontrano per dialogare e creare relazioni.

Chi vince si aggiudica un premio di 25 mila euro, una sessione personalizzata con uno startup coach e l’opportunità di volare a Londra presso i due fintech accelerator Level39 e Startup Bootcamp FinTech. All’evento parteciperanno anche speaker e autori di fama internazionale tra cui David Birch e il Ceo di Number26 Valentin Stalf.

Le 12 startup finaliste

CashMe

Tipologia: Alternative finance

CashMe consente alle PMI di cedere ad investitori professionali i propri crediti commerciali pendenti attraverso un processo di asta competitiva elettronica, spostando il profilo di rischio dal richiedente al “debitore ceduto”. Allo stesso tempo, gli investitori istituzionali possono investire nei crediti commerciali, beneficiando di rendimenti superiori e decorrelati rispetto agli attuali tassi di mercato.

DeRev

Tipologia: Crowdfunding (Equity)

DeRev è già la principale piattaforma italiana di crowdfunding per finanziare progetti creativi e innovativi rivolti alla comunità. Le campagne di DeRev consentono di autoprodurre e finanziare un progetto dal basso, ottenendo visibilità, feedback e partecipazione attiva da parte del proprio pubblico. Sulla piattaforma è possibile sperimentare idee e testare un prodotto, ricevere feedback e suggerimenti, raccogliere pre-ordini e adesioni, e trovare investitori, partner o produttori.

eKuota

Tipologia: Gestione rischi finanziari – Pmi

eKuota offre ad aziende non finanziarie strumenti di gestione dei rischi finanziari con tecnologie all’avanguardia. Obiettivo: la protezione dell’impresa dagli eventi sfavorevoli mediante il monitoraggio sistematico delle condizioni di rischiosità e l’implementazione delle opportune strategie. eKuota si rivolge a Ceo, direttori finanziari, supply chain manager, consulenti aziendali.

Growish

Tipologia: Crowdfunding

Growish permette di raccogliere denaro tra amici sul web tramite il metodo della “colletta” online. Chi vive in luoghi diversi può condividere la spesa, versando la propria quota in modo automatico e sicuro: al termine della colletta, si può trasferire con un clic l’importo raccolto su conto corrente bancario. Un anno fa ha lanciato http://ListaNozzeOnline.com, dedicato agli sposi.

NITe

Tipologia: Cibersecurity

Spinoff dell’Università di Salerno, NITe propone soluzioni nell’ambito bancario per la verifica automatica della firma (sia da immagini off-line che da tablet on-line), per la conferma dell’identità dello scrivente e per la lettura di testo manoscritto presente in documenti bancari, come ad esempio assegni e moduli prestampati.

OvalMoney

Tipologia: Alternative finance – Micropagamenti

OvalMoney è un’app collegata al conto e alla carta di credito dell’utente, al quale fornisce informazioni in tempo reale sulle abitudini di spesa, aiutandolo allo stesso tempo a risparmiare. In modo automatico, prende gli spiccioli restanti da ogni transazione per metterli in un “salvadanaio” digitale. Gli utenti poi possono chiedere piccoli prestiti peer-to-peer ad altri utenti Oval Money e restituire la somma con micropagamenti giornalieri.

SelfieWealth

Tipologia: Robo finance – Investimenti

SelfieWealth si occupa di diversificazione degli investimenti e gestione real-time delle preferenze d’investimento di singoli clienti, “producendo” portafogli ottimali per il rapporto prescelto di rischio/rendimento grazie alla tecnologia robo-finance. In più, commercializzabile anche in modalità whitelabel, offre un generatore di statistiche per i clienti degli intermediari finanziari che seguono via app o via web l’andamento continuo del proprio portafoglio finanziario.

Smarkety

Tipologia: Big Data Marketing

Prodotto dalla startup Hopenly, Smarkety è un software per aiutare la funzione marketing nel prendere decisioni sulla base di analisi predittive di dati sia interni che esterni all’azienda. Oltre a suggerire possibili nuovi prodotti e nuovi mercati, Smarkety aiuta a disegnare, monitorare e valutare le campagne promozionali.

Soisy

Tipologia: P2p Lending

Soisy è attiva come piattaforma web e mobile di prestito tra privati (peer­to­peer lending) per fare investimenti, richiedere prestiti e concludere pagamenti. Su Soisy operano gli investitori – offrendo somme di denaro ad un certo rendimento e per una certa durata – e i richiedenti di prestito, facendo domanda di denaro per scopi ben definiti e per una durata commisurata al proprio profilo di rischio. Soisy si fa carico della valutazione di rischio dei richiedenti e gestisce tutti i flussi dei pagamenti necessari per le attività di “scambio” tra investitori e richiedenti prestito.

SOLO

Tipologia: Pagamenti digitali

SOLO è un POS virtuale che consente a qualsiasi impresa di accettare pagamenti con carte, senza doverle strisciare in un supporto fisico. Basta comporre e condividere un link web (solo.sh/username) al proprio profilo pubblico e verificato con i clienti, che possono pagare da qualsiasi dispositivo. Costo: un’unica fee trasparente su ogni transazione. Nessun costo di attivazione né canone mensile.

Tickete

Tipologia: Big data Analyis

Tickete concretizza l’analisi dei Big Data applicata al commercio tradizionale, usando lo scontrino come una ricca miniera di informazioni che dicono esattamente dove, quando cosa e quanto spendi. Tramite l’app è possibile associare l’identità online dell’utente con le sue abitudini di acquisto (estratte appunto dallo scontrino).

Trakti

Tipologia: eCommerce

Trakti (by Exrade) è una piattaforma social P2P che facilita le imprese, in particolare quelle piccole e medie, nella condivisione, gestione e finalizzazione delle loro trattative online. Trakti sostituisce i CRM con una suite di strumenti per la chiusura delle trattative dal vivo, con una strategia multicanale per la gestione, qualificazione e contrattualizzazione dei leads anche nella Blockchain.