Ecco l’identikit dei 100 mila italiani che ogni mese aprono un conto online. Infografica

Uomo, quarantenne, del Nord. L’identikit del correntista online secondo il report di CheBanca! Digital Index

Sono 17,3 milioni gli italiani che hanno scelto il digital banking, con un tasso di crescita di 100 mila nuovi conti online al mese nell’ultimo semestre. A rivelarlo la seconda edizione del CheBanca! Digital Banking Index, l’osservatorio che misura la digitalizzazione del banking in Italia.

digital-bank-illustraion

Secondo la ricerca, la clientela è molto attiva: circa il 47% dei correntisti online ha aperto un nuovo conto negli ultimi due anni e il trend è in continua crescita: confrontando il dato di coloro che hanno aperto un conto online negli ultimi 12 mesi con il numero di correntisti che invece hanno preferito chiuderlo.

Uomo, quarantenne, del Nord. L’identikit del correntista online

Il CheBanca! Digital Banking Index fotografa anche il profilo dei correntisti online: principalmente uomini (57%), tra i 35 e i 44 anni, residenti nel Nord Italia (50%). Nonostante rappresentino il 59,5% degli utenti internet in Italia i correntisti online non disdegnano il servizio in filiale (il 70% di loro dichiara almeno una visita negli ultimi tre mesi) anche se continua a crescere la quota di chi preferisce gestire tutto a distanza (il 24%).

digital-index-chebanca1

Facebook e app nel mobile banking

Anche i social network crescono come canale di interazione e contatto con la propria banca: il 16% dei correntisti online predilige Facebook mentre l’Instant Messaging è il secondo strumento più popolare (6%). Non è quindi un caso il considerevole sviluppo nell’utilizzo dei servizi di mobile banking: oltre il 25% dei correntisti online accede al proprio conto corrente via app, il 21,6% affianca i servizi di mobile app a quelli del sito mentre il 3,6% gestisce tutte le operazioni bancarie esclusivamente tramite app. Un dato ancora marginale ma che rivela un notevole incremento rispetto al semestre precedente (+200.000 utenti).

 Infografica CheBanca! Digital Index

Ti potrebbe interessare anche

Da oggi pagare con carta e bancomat costerà meno. Il nuovo tetto sulle commissioni, spiegato.

Entrerà in vigore il 9 dicembre il regolamento europeo che impone un tetto massimo alle commissioni interbancarie sui pagamenti. Ecco cosa cambia

16 milioni di italiani hanno un conto online (ma usano le app per cercare le filiali)

La prima edizione del CheBanca! Digital Banking Index riporta come il 57% di chi ha un conto sfrutta anche l’accesso via Internet. Le app vengono però utilizzate come contatto con il mondo fisico.

Dieci startup Fintech da tenere d’occhio in Europa

Le dieci startup Fintech più interessanti del panorama europeo secondo Eu-startups.

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Parole O_stili, il manifesto per la cultura digitale arriva in classe

In pochi mesi è nato un movimento virale che vuole cambiare il modo di comunicare in rete. Il Manifesto si sta diffondendo nelle classi anche grazie alle agende che Mondadori Education ha realizzato in collaborazione con Parole O_stili

Cyber Mid Year Report, fra tendenze e nuove minacce. Le contromisure dell’Europa

La UE si mobilita con iniziative concrete per fare fronte ai continui attacchi informatici. Ecco cosa emerge dai report di metà anno di Cisco, Check Point, Security on Demand e della National Association of State Chief Information Officers (NASCIO)