Microsoft aggiunge i pagamenti in bitcoin

Rivoluzione in casa Microsoft: attraverso la piattaforma BitPay è possibile caricare bitcoin sul proprio conto e utilizzarli per comprare app, musica e giochi.

Schermata 2014-12-11 alle 10.33.30

Notizia importante sia per Bitcoin sia per Microsoft. Il gruppo di Redmond ha introdotto la possibilità di caricare la criptovaluta sul conto con cui si acquistano i suoi contenuti digitali e mobili. La novità coinvolge per ora solo l’utenza statunitense e permette di pagare in bitcoin le applicazioni per Windows Phone o giochi e musica di Xbox.

Non si tratta di transazioni dirette in bitcoin ma dell’integrazione della piattaforma di accettazione BitPay, come  precisato da Coindesk, prima a notare la novità che non è stata ancora annunciata ufficialmente. Chi sceglie di pagare con la criptomoneta, si legge nella pagina Microsoft dedicata, non avrà diritto a eventuali rimborsi. Informazioni più precise arriveranno nelle prossime ore, in occasione del lancio formale.

Schermata 2014-12-11 alle 10.34.35

Per Microsoft non si tratta della prima apertura a Bitcoin: il motore di ricerca Bing ha inserito la criptovaluta all’interno del suo convertitore in febbraio (ne avevamo parlato qui) bruciando sul tempo Google, che si è mossa analogamente in luglio. Una buona e importante notizia, dicevamo, sia per la moneta digitale sia per Redmond: l’azienda fondata da Bill Gates è protagonista di una serie di inedite aperture sotto la gestione del Ceo Satya Nadella. La possibilità di utilizzare il braccialetto Band anche con gli altri sistemi operativi è un esempio, l’integrazione con Bitcoin forse quello più eclatante.

(foto via CoinDesk)

Leggi anche l’approfondimento sulla situazione normativa legata a Bitcoin.

Qual è la miglior serie tv sulle startup? Risponde Upday, l’app per le digital news. | VIDEO

Da “L’isola del tesoro” di Stevenson, alle gradi opportunità che offre Lisbona. L’app per digital news di Axel Springer punta forte sul mobile journalism e sulla qualità del proprio prodotto editoriale

Petit Pli, gli abiti progettati per crescere insieme ai bambini

Petit Pli è una tuta sportiva neutra e impermeabile il cui tessuto si allunga e si adatta perfettamente a bambini dai 6 mesi ai 3 anni. In questo modo i genitori non saranno costretti a comprare di continuo vestiti per i loro figli in crescita

Efficienza energetica in edilizia. La call di Klimahouse Startup Award

C’è tempo fino al 20 novembre per partecipare alla seconda edizione della call per startup europee attive nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti