Redazione

Mar 31, 2016

I 25 lavori più pagati nel 2016

Una lista dei lavori meglio remunerati in questo momento. Il mercato è molto Usa, ma ci sono posizioni aperte anche in Italia

Manager dello sviluppo, designer, medici, avvocati, farmacisti. Sono i lavori più pagati, quelli con guadagni da favola (fino a 180 mila dollari lo stipendio di base) negli Stati Uniti secondo il sito di lavoro Glassdoor, che stila la classifica delle 25 super professioni. Healthcare e hitech battono tutti. Posizioni aperte anche in Italia, clicca sui link e scoprile.

I magnifici 25

emoji-money

1. Medici

Salario di base medio: 180 mila dollari
Posizioni aperte: 2.064

Dottore

2. Avvocati

Salario di base medio: 144.500 dollari
Posizioni aperte: 995

avvocato-672-2

3. Research & Development Manager

Salario di base medio: 142.120 dollari
Posizioni aperte: 112

ricerca e sviluppo

4. Software Development Manager

Salario di base medio: 132 mila dollari
Posizioni aperte: 3.495

flusso_software

 

5. Direttore di farmacia

Salario di base medio: 130 mila dollari
Posizioni aperte: 1.766

Cheerful Pharmacist

6. Strategy Manager

Salario di base medio: 130 mila dollari
Posizioni aperte: 701

strategia-digital-marketing-creativo

7. Software Architect

Salario di base medio: 128.250 dollari
Posizioni aperte: 655

software architect

8. Integrated Circuit Designer Engineer

Salario di base medio: 127.500 dollari
Posizioni aperte: 165

Integrated Circuit Designer Engineer

9. Manager IT

Salario di base medio: 120 mila dollari
Posizioni aperte: 3.152

Man drawing cloud network on white board

10. Solutions Architect

Salario di base medio: 120 mila dollari
Posizioni aperte: 2.838

solution-chalkboard-concept

11. Engagement Manager

Salario di base medio: 120 mila dollari
Posizioni aperte: 1.452

Product_Signals

12. Applications Development Manager

Salario di base medio: 120 mila dollari
Posizioni aperte: 263

Mobile-Application-Development

13. Farmacista

Salario di base medio: 118 mila dollari
Posizioni aperte: 4.502

phamarcist

14. Systems Architect

Salario di base medio: 116.920 dollari
Posizioni aperte: 439

Computer-and-Networks-Azure-Windows-Azure-Network-and-Computes-Architecture

15. Finance Manager

Salario di base medio: 115.000 dollari
Posizioni aperte: 2,582

Financial Planning and Review of Year End Reports

16. Scienziato dei Dati

Salario di base medio: 115 mila dollari
Posizioni aperte: 1.1985

analisi-dati-pil-tassi-interesse-inflazione-banche-centrali-globali-2015

17. Risk Manager

Salario di base medio: 115 mila dollari
Posizioni aperte: 1.137

risk managament

18. Direttore creativo

Salario di base medio: 115 mila dollari
Posizioni aperte: 696

creative director

19. Attuario (chi valuta il valore di un patrimonio in futuro)

Salario di base medio: 115 mila dollari
Posizioni aperte: 175

attuario

20. Data Architect

Salario di base medio: 113 mila dollari
Posizioni aperte: 762

data architect

21. Tax Manager (esperto in fiscalità di impresa)

Salario di base medio: 110 mila dollari
Posizioni aperte: 1.495

tax manager

22. Product Manager

Salario di base medio: 107 mila dollari
Posizioni aperte: 7.758

Product-Management

23. Design Manager

Salario di base medio: 106.500 dollari
Posizioni aperte: 510

design manager

24.  Analytics Manager

Salario di base medio: 106 mila dollari
Posizioni aperte: 988

analisi-dati-pil-tassi-interesse-inflazione-banche-centrali-globali-2015

25. Information System Manager

Salario di base medio: 106 mila dollari
Posizioni aperte: 147

Systems-Architect

 

 

6 cose che stanno cambiando davvero il mondo (e ti faranno guadagnare) nei prossimi 10 anni

virus-zika

Negli ultimi 10 anni l’innovazione tecnologica ha conquistato vittorie inimmaginabili già nel 2000. Eppure siamo lì. L’uomo è riuscito a inventare l’auto che si guida da sola, riesce a coltivare le piante senza l’uso di terra e suolo, grazie alla rete sventa pericolosi attentati terroristici, trova le cure a malattie come l’Ebola. Per i prossimi 10 anni, il magazine online Money ha elencato 6 trend che potrebbero rivoluzionare l’economia mondiale e farci anche guadagnare. Eccoli. Continua a leggere…»