7 trend sui pagamenti da tenere d’occhio nel 2016. Infografica

Ingenico Group predice cosa succede quest’anno, dai pagamenti con carte, agli smartphone, a Nfc.

Queste previsioni riguardano i trend che sono cominciati a emergere nell’area del commercio elettronico via smartphone e che potrebbero determinare un lungo percorso di cambiamento nella cultura dei consumatori, sempre più abituati ad usare i loro device per fare acquisti più o meno quotidiani.

I 7 trend del 2016 secondo Ingenico

1. I commercianti esploreranno sempre più servizi dal valore aggiunto;

2. I Pos per i pagamenti mobili diventeranno molto più diffusi;

3. Il servizio NFC/contactless crescerà sempre di più;

4. La strategia multi-canale diventerà una realtà;

5. Aumenterà l’adozione di sistemi semi-integrati;

6. La sicurezza dei pagamenti continuerà ad essere un focus importante;

7. Più negozianti adotteranno soluzioni di pagamento non sorvergliate (v. distributori automatici).

2016-Payment-Predictions

Ti potrebbe interessare anche

Bancomat, Nfc e sicurezza: il numero 1 dei Pos predice cosa cambia nei prossimi mesi

Ingenico fa 7 previsioni. Nel 2016 aumenterà la diffusione degli strumenti di pagamento mobili (non solo Pos) e ci saranno molti investimenti in sicurezza

Ecco la startup che ti farà mangiare come una star dell’NBA. Gather

Ayesha, la moglie di Stephen Curry (stella dei Golden State Warriors), sempre più attiva nel food: dopo un ristorante, un libro, promette di distribuire piatti e ricette che prepara in casa

A Milano il primo Talent Hackathon italiano (con Manpower e TIM)

Si tiene a Milano il prossimo 8 luglio. Lo organizza Human Age Institute, la fondazione di social impact sostenuta da Manpower, che si occupa di coltivare e supportare il talento e le risorse umane. È completamente gratuito.