Lucia Lorenzini

Apr 27, 2018

Mamacrowd raccoglie 2,8 milioni di euro in 3 mesi con il crowdfunding

La piattaforma di equity crowdfunding Mamacrowd rimane ai vertici del settore, la più importante e performante in Italia, con 2,8 milioni di euro raccolti in soli tre mesi (47% del mercato italiano) e 7 campagne chiuse con successo e in overfunding

Il crowdfunding si conferma un settore estremamente redditizio. La piattaforma di equity crowdfunding Mamacrowd rimane ai vertici del settore, la più importante e performante in Italia, con 2,8 milioni di euro raccolti in soli tre mesi (47% del mercato italiano) e 7 campagne chiuse con successo e in overfunding. Il 2018 per l’equity crowdfunding, il modello alternativo di raccolta di capitali dedicato alle aziende in cambio di quote societarie, si è aperto alla grande: 24 campagne chiuse con successo e una raccolta di 5,9 milioni di euro, pari a metà dei fondi raccolti in tutto il 2017, e con un numero di investitori triplicati rispetto al 2016.

mamacrowd

Quasi la metà della cifra complessiva raccolta è transitata su Mamacrowd, la principale piattaforma di equity crowdfunding in Italia, che nei primi tre mesi dell’anno ha mostrato una crescita esponenziale raccogliendo 2,8 milioni di euro, pari al 47% del mercato italiano, e registrando un +400% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Record italiano di raccolta in crowdfunding per la campagna Club Italia Investimenti 2, che ha raggiunto 1.202.387 di euro.

Da gennaio a marzo sono stati 806 gli investitori sulla piattaforma, oltre il doppio di quelli coinvolti nel trimestre precedente (382), con una media di 115 investitori per campagna: un dato che certifica la piattaforma gestita da SiamoSoci come la più “crowd” in Italia.

Con l’equity crowdfunding di Mamacrowd chi investe in un progetto ne diventa socio a tutti gli effetti, con un processo semplice, online e vigilato da Consob. I trend del primo trimestre del 2018 sono positivi e confermano l’interesse nei confronti di questo tipo di investimenti” spiega Dario Giudici, Presidente di SiamoSoci. “Inoltre i capitali raccolti e la percentuale di overfunding delle campagne sono riprova della qualità dell’offerta: le aziende innovative che realizzano le campagne su Mamacrowd riescono a consolidare il loro modello di business sul mercato”.

Su Mamacrowd sono state chiuse con successo 7 campagne nel primo trimestre 2018, quasi un terzo di quelle arrivate al goal a livello nazionale, tra cui la più ampia di sempre in Italia: Club Italia Investimenti 2, il Club che supporta la crescita delle startup selezionate dai migliori acceleratori d’impresa, ha incassato 1.202.387 €, raggiungendo il 621% di overfunding e battendo il record che apparteneva alla campagna Green Energy Storage, che nel 2017 – sempre su Mamacrowd – aveva raccolto 1.080.762 € di adesioni.

mamacrowd 1

Oltre a Club Italia Investimenti 2, le campagne arrivate al goal su Mamacrowd nei primi tre mesi del 2018 sono: MAAM, il programma digitale di formazione per neo genitori che rende la nascita di un figlio l’opportunità di migliorare le soft skills dei dipendenti, che ha raccolto più di 456.025 euro di adesioni (456% di overfunding); Natked, il metodo rigenerativo che comprende allenamento, alimentazione, trattamenti e terapie su misura, che con 430.599 euro di adesioni ha raggiunto il 287% di overfunding; Socojars, la prima vera e collaudata alternativa ai packaging tradizionali nel mercato alimentare che permette di realizzare plastica PET trasparente e 100% riciclabile, chiusa a 344% di overfunding; Scloby, la pmi innovativa che ha creato la piattaforma cloud per gestire i processi di commercianti e ristoratori, 306% di overfunding; Bermat, startup che realizza auto sportive personalizzate e su misura, con 152% di overfunding; Majeeko, la startup digitale che aiuta PMI e micro-imprese a costruire e tenere aggiornato il proprio sito web grazie ai contenuti già prodotti per la Pagina Facebook aziendale (141% di overfunding).

“Dalle tecnologie per il retail a quelle dedicate alla green economy, dall’automotive al mercato del benessere: l’equity crowdfunding – aggiunge Massimiliano Ceaglio, Direttore Generale di SiamoSoci – rappresenta un’opportunità di crescita e sviluppo per tanti settori con idee innovative, che puntano alla rivoluzione digitale come opportunità per finanziare la crescita di aziende promettenti e che attraggono investitori”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter