immagine-preview

Mar 10, 2018

Che cos’è la donazione ricorrente, la nuova formula di crowdfunding lanciata da Produzioni dal Basso

La prima piattaforma di crowdfunding in Italia adotta la modalità subscription che sta spopolando negli Stati Uniti

La donazione ricorrente, una nuova formula di crowdfunding, arriva in Italia grazie a Produzioni dal Basso. Questa nuova modalità si ispira ad un modello, il subscription-based, una raccolta fondi online che consiste in una sorta di “abbonamento”: la donazione è in linea di massima mensile (anche se le possibilità sono diverse) e si rinnova automaticamente nel corso del tempo, a meno che il donatore non decida di recedere, ovviamente. Questa modalità sta avendo grande successo e crescita negli USA con piattaforme come Patreon e Drip.

 

 

La donazione ricorrente che sta sperimentando Produzioni dal Basso va ad aggiungersi alle precedenti, rendendo così più completa l’offerta della prima piattaforma di crowdfunding e raccolta fondi italiana. “Questa nuova modalità rappresenta una scommessa importante per noi – spiega Angelo Rindone di Produzioni dal Basso – ma soprattutto rappresenta un’evoluzione del concetto di crowdfunding stesso perché sposta il focus dal progetto al soggetto, ovvero da un crowdfunding che privilegia progetti unici e ben definiti ad una modalità di donazione/sottoscrizione/abbonamento rivolta a progetti editoriali più complessi e continuativi. La donazione ricorrente sta rivoluzionando il modo di fare crowdfunding e Produzioni dal Basso, per prima in Italia, vuole sperimentarne le potenzialità.”

La donazione ricorrente

Questo nuovo modello propone uno spostamento dalla proposta progettuale singola (crowdfunding classico) ad una proposta editoriale continuata e quindi prevede donazioni mensili come si fa con un abbonamento o una sottoscrizione (come con Netflix, ad esempio). Ecco quindi spiegato il successo del modello che viene adottato dai nuovi creatori di contenuti come blogger, freelance, youtuber, documentaristi, giornalisti, artisti che possono coinvolgere la propria fanbase e generare ogni mese un finanziamento per il proprio lavoro. La donazione ricorrente ha specifiche caratteristiche: il progetto è continuativo e chi sceglie di supportare un progetto lo fa con una sempliceme sottoscrizione mensile indicando un importo e, se presente, il livello di abbonamento/ricompensa che desidera ottenere in cambio della sottoscrizione.

Il mondo delle economie p2p si sta evolvendo rapidamente e sono lontani i tempi in cui parlare di crowdfunding era come pronunciare un’incomprensibile formula magica. Produzioni dal Basso è stata una delle realtà pionieristiche del settore in Italia, impegnandosi nella ricerca di soluzioni all’avanguardia che permettessero ai diversi progetti di ricevere un adeguato sostegno e creando così una delle più importanti comunità italiane di autoproduzione, con oltre 160 mila utenti e quasi 6 milioni di euro transati.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter