Redazione

Redazione

Feb 6, 2018

Comunicatica + Two Hundred Crowd, alleanza per l’equity crowdfunding

Avviata una partnership che prevede una collaborazione per la comunicazione e a sostegno alle startup del panorama italiano

Un’alleanza formata per mettere a fattor comune esperienza e risorse: quella annunciata da Comunicatica e Two Hundred Crowd è a tutti gli effetti una partnership strategica che offrirà alle due aziende vantaggi a vicenda, unendo i capitali e la competenza finanziaria della seconda con le doti comunicative della prima. Un approccio fin qui inedito nell’ecosistema italiano.

L’unione fa la forza

Unire comunicazione, startup e crowdfunding: con questo spirito nasce la collaborazione frutto dell’accordo tra Comunicatica e 200Crowd.com, che vedrà una stretta interazione tra le diverse parti dell’agenzia digitale con la piattaforma di equity crowdfunding. Jacopo Paoletti, già CEO di Comunicatica, diventa oggi anche chief communication officer di Two Hundred Crowd, così come Patrick David rivestirà il ruolo di Lead Designer oltre a quello di partner e head of frontend dev per Comunicatica.

 

Matteo Masserdotti, CEO di Two Hundred Crowd, è molto positivo sulle novità: “Fin dalla sua nascita Two Hundred è stata pensata come una piattaforma aperta, un’azienda inclusiva che vuole collaborare con i migliori attori del panorama imprenditoriale italiano. (…) Grazie al loro ingresso nel nostro team, miglioreremo l’interfaccia grafica e l’usabilità della piattaforma oltre ai processi di comunicazione e la gestione della nostra community”.

 

Comunicatica, che opera come holding al cui interno si muovono diverse startup, sfrutterà invece la piattaforma per cercare nuovi finanziamenti per le sue aziende: “Soprattutto in Italia – spiega Paoletti – le nostre startup faticano a trovare investimenti adeguati, che sono sempre più fondamentali sia nelle fasi di avviamento che di consolidamento, e quasi mai hanno la forza per avere internamente le skill di management necessarie per superare le prime fasi di vita. La nostra sinergia vuole creare il terreno giusto in cui le imprese che ci sceglieranno possano mettere le loro fondamenta per crescere e svilupparsi”.

Cosa succede adesso

Con le nuove cariche attribuite a Paoletti e David, Comunicatica sosterrà le attività di Two Hundred Crowd nel campo del marketing e della comunicazione, così come contribuirà a ridisegnare la piattaforma di raccolta: “La nostra prima tappa sarà proprio potenziare la piattaforma ottimizzando il processo di investimento attraverso un’interfaccia e un design al livello dei migliori competitor internazionali, con l’obiettivo di valorizzare al meglio il lavoro delle startup e il ruolo dei lead investor” spiega David.

 

Al contempo, Comunicatica punta a far leva sull’esperienza pluridecennale di Two Hundred Crowd per individuare investitori e capitali da mettere a disposizione delle startup che operano all’interno del suo network. Dall’advisory all’equity crowdfunding, i servizi finanziari a disposizione delle società del gruppo Comunicatica potranno beneficiare di un approccio integrato ai servizi.