Il programma di accelerazione verticale su Fintech e Insurtech | Magic Wand di Digital Magics

Il programma è dedicato alle startup early stage e ha l'obiettivo di innovare il settore della finanza e delle assicurazioni

Magic Wand è il primo programma di accelerazione in Italia dedicato a FinTech e InsurTech lanciato da Digital Magics e rivolto alle startup early stage, che stanno sviluppando business innovativi e originali per il mercato finanziario e assicurativo, con servizi e prodotti su banking e pagamenti, investimenti, prestiti e crowdfunding, piattaforme, infrastrutture e strumenti tecnologici. L’obiettivo è creare un centro di eccellenza: una vera e propria alleanza di sistema dei più importanti
operatori del mercato, per accelerare startup verticali su questi temi in grado di competere a livello internazionale e per innovare il settore della finanza e delle assicurazioni.

La prima selezione

Fra tutte le idee inviate entro l’8 dicembre QUI  saranno selezionati 10 progetti che riceveranno un primo grant di 5 mila Euro e inizieranno a gennaio 2018 il percorso di accelerazione di 6 mesi, all’interno della sede di Milano dell’incubatore Digital Magics.
Le startup saranno seguite da un Program Manager che supporterà le startup e i partner nello sviluppo del progetto e dai mentor di riferimento del team di Digital Magics, con incontri periodici per seguirne la crescita, sviluppare e migliorare il modello di business fino al go to market.

Le 6 migliori startup

Dopo i primi 2 mesi di accelerazione ci sarà una seconda selezione che, in base ai risultati raggiunti, eleggerà le 6 migliori startup che concluderanno i 6 mesi del programma di accelerazione. Le startup finaliste riceveranno un secondo grant di 15 mila euro, saranno le protagoniste di un evento esclusivo al quale parteciperanno i più importanti investitori italiani e internazionali e avranno l’opportunità di far parte dell’incubatore Digital Magics.

Campioni in grado di competere a tutti i livelli

Il programma dedicato alle startup FinTech e InsurTech è nato dall’idea di Michele Novelli, Senior Advisor di Digital Magics ed esperto di settore. «I servizi finanziari e assicurativi – ha sottolineato – sono mercati enormi, legati ad ogni attività che facciamo e nei prossimi anni vedremo aziende come Google o Facebook entrare prepotentemente in questi settori. Un approccio sistemico che favorisca l’incontro di chi sa gestire tecnologie innovative e creatività con chi conosce le regole e le esigenze del cliente può anche dall’Italia dare vita a campioni in grado di competere a tutti i livelli».
Per Layla Pavone, Amministratore Delegato di Digital Magics per l’Industry Innovation «Magic Wand è il primo di una serie di programmi di accelerazione, frutto di una strategia di sviluppo che premia le startup che dimostrano concretamente di meritare un percorso di crescita privilegiato. Si tratta in sostanza di una corsia preferenziale, creata in partnership con le aziende che sostengono il progetto, riservata a coloro che attraverso 6 mesi di lavoro e soprattutto di impegno costante richiesto, saranno in grado di raggiungere gli obiettivi stabiliti inizialmente e i KPI che misureranno i loro progressi».