La Champions League in streaming (gratis) su Facebook

L’accordo prevede addirittura alcune gare in esclusiva solo su Facebook. Gli iscritti al social network potranno seguire le partite gratuitamente

Negli Stati Uniti non è una novità assoluta, perché da quelle parti era già successo che qualche evento sportivo fosse trasmesso in diretta streaming su diversi social network, ma in questo caso siamo oltre. Qualcuno si arrischia a definirla una “svolta epocale” nella gestione dei diritti TV ma anche nella natura dei social network stessi.

Facebook fa sul serio

Come dicevamo, negli USA Amazon, Twitter e Facebook si erano già mossi verso lo Sport, fonte redditizia di raccolta pubblicitaria, acquistando i diritti e trasmettendo alcuni match di Football Americano e Baseball, ma questa volta i colossi Fox Sports e Facebook hanno fatto sul serio: il social network, infatti, trasmetterà le partite di Champions League della prossima stagione in diretta streaming. Un accordo strutturato, che prevede addirittura anche alcune gare in esclusiva solo su Facebook.

Una diretta in inglese e spagnolo

Al momento il social network si è assicurato i diritti per due partite di ogni giornata della fase a gironi, quattro gare degli ottavi e altre quattro nei quarti. Il tutto con il commento in due lingue: l’inglese, ovviamente, ma anche lo spagnolo, per agevolare la folta comunità sudamericana presente negli Stati Uniti e appassionatissima del “Soccer”, come lo chiamano da quelle parti.

Ovviamente – ma anche in questo caso verrebbe da dire “per il momento” – gli utenti di Facebook potranno godersi lo spettacolo gratuitamente. Il ritorno di immagine è quello derivante dalla raccolta pubblicitaria dovrebbe più che compensare l’investimento.
Parlavamo giustappunto di una svolta epocale, perché l’interesse dei Social Network per l’evento sportivo era chiaro da tempo, ma questo accordo abbatte le barriere e rischia di fare semplicemente da apripista per altre alleanze dello stesso tipo (o addirittura più importanti). Magari anche in Europa…

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Parole O_stili, il manifesto per la cultura digitale arriva in classe

In pochi mesi è nato un movimento virale che vuole cambiare il modo di comunicare in rete. Il Manifesto si sta diffondendo nelle classi anche grazie alle agende che Mondadori Education ha realizzato in collaborazione con Parole O_stili

Cyber Mid Year Report, fra tendenze e nuove minacce. Le contromisure dell’Europa

La UE si mobilita con iniziative concrete per fare fronte ai continui attacchi informatici. Ecco cosa emerge dai report di metà anno di Cisco, Check Point, Security on Demand e della National Association of State Chief Information Officers (NASCIO)