Emanuela Perinetti

Emanuela Perinetti

Nov 27, 2015, 8:04am

«Ti stiamo costando meno di Amazon». Jet, la startup che “umanizza” l’e-commerce (e vale già 1,35 milardi)

Negli Usa ha già milioni di utenti. Il segreto? Un algoritmo e una rete di retailer che promettono di fare risparmiare dal 5 al 6% in più rispetto ad Amazon. E per il Black Friday 30$ di sconti.

Il Black Friday non premia solo chi compra ma anche chi vende. Un altro round, il quarto: per la startup dell’e-commerce Jet arrivano 350 milioni di dollari. La buona notizia è data dal Wall Street Journal insieme alla voce ufficiale del CEO di Jet, Marc Lore, sul sito dell’azienda, che ha aggiunto di aspettarsi un ulteriore round di 150 milioni di dollari a breve anche se non sono stati resi noti i nomi degli investitori. Non male per una realtà che, ancor prima del lancio a luglio 2014, aveva già raccolto 80 milioni di dollari di investimenti. Con 570 milioni di investimenti complessivi, il valore della startup oggi è di 1,35 miliardi di dollari.

Jet-com

Cos’è e come funziona l’e-commerce di Jet

Ma cosa fa Jet.com e perché la notizia dovrebbe preoccupare anche i grandi retailer online come Amazon o offline, come Walmart? Jet vuole creare un nuovo tipo di esperienza di ecommerce, «più umana», dicono, e si propone come il modo più intelligente per fare acquisti e risparmiare su qualsiasi cosa. Un modello che sta sempre più prendendo piede negli Stati Uniti dove la piattaforma è utilizzata da milioni di utenti.

Il funzionamento di Jet è molto semplice: si tratta di un martketplace dove i brand più amati negli States, possono vendere i propri prodotti (qualsiasi categoria), a prezzi scontati. Ma c’è di più. Come ad esempio il sistema di Loyalty dei JetCash. Rewards accumulati grazie agli acquisti e spendibili per quelli successivi sulla piattaforma per prodotti di qualsiasi brand Oltre al meccanismo reward based, Jet.com ha messo a punto anche il sistema “smart cart”: un vero e proprio carrello di spesa intelligente che modifica le offerte e la possibilità di fare saving dinamicamente a seconda dei prodotti che il cliente inserisce.

jet-at-work

“Ti stiamo costando meno di Amazon”

Grazie a questi strumenti, Jet propone di realizzare la sua promessa di essere il sito di ecommerce più conveniente di tutti e lancia la sua sfida ad Amazon, rispetto al quale, permette di far risparmiare dal 5 al 6% in più su ogni acquisto. Una proposizione di valore “ostentata” dalla piattaforma che comunica anche all’utente quanto sta risparmiando su ogni acquisto rispetto alla spesa che avrebbe dovuto affrontare per lo stesso acquisto su Amazon.

30 dollari in buoni per Black Friday

Celebrato particolarmente negli Stati Uniti, il Black Friday è molto sentito anche in Uk e sta conquistando molti paesi in Europa e in Asia. E’ il giorno dello shopping più conveniente dell’anno, in quanto i commercianti applicano sconti più alti dando di fatto il via alle spese natalizie.

In occasione del Black Friday, il marketplace di Jet.com spera di capitalizzare la frenesia di vendita al dettaglio che circonda il giorno dopo il Ringraziamento e ha offerto diversi bonus per gli acquirenti che visitano negozi selezionati dalla startup. Ma per poterne usufruire era necessario registrarsi prima del Thanksgiving Day.

Emanuela Perinetti