I gattini esplosivi che hanno battuto il record di Kickstarter

Il gioco di carte Exploding Kittens si sta rivelando il progetto con maggiori sostenitori della storia della piattaforma di crowdfunding

Schermata 2015-01-28 alle 16.08.52

Exploding Kittens, il gioco di carte per chi ama i gattini e le esplosioni: ecco nome e descrizione della campagna Kickstarter con più sostenitori della storia del portale di crowdfunding. Non si tratta del progetto capace di rastrellare più fondi, con i vari Pebble e Coolest che hanno sfondato il muro dei 10 milioni di dollari, ma di quello che ha raccolto denaro da più persone. 107mila mentre stiamo scrivendo.

 

Lo smartwatch Pebble, per farsi un’idea delle proporzioni, ha portato a casa 10 milioni e 200mila dollari grazie al contributo di 69mila persone. Per i suoi gattini esplosivi Matthew Inman, il popolare fumettista che ha lanciato la campagna, ha chiesto 10mila dollari. A 22 giorni dalla chiusura della campagna ha già superato i 4,2 milioni.

Nel ringraziare gli utenti, Inman e i suoi collaboratori hanno annunciato “imminenti aggiornamenti”. Per ora la versione base è composta da 56 carte e ha un costo di 20 dollari. Si pesca finché non si trova il gattino esplosivo. E si perde la partita. Quanto di meno digitale si possa immaginare. Ma ci sono i gattini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono e che fanno Busrapido e le altre startup premiate a Digithon

Dopo quattro giornate di dibattiti e la presentazione di 100 pitch, la seconda edizione di Digithon si è chiusa con la proclamazione dei team vincitori. Sul podio Busrapido, piattaforma per la prenotazione di autobus con conducente, di cui ci parla il CEO Roberto Ricci

Prime Wardrobe, il servizio di Amazon che permette di provare gli abiti prima di acquistarli

Il nuovo servizio di abbigliamento Prime Wardrobe, è un try-before-you-buy. Disponibile solo per i clienti Amazon Prime consentirà di scegliere in un catalogo di un milione di pezzi i vestiti e le scarpe più adatti, senza essere obbligati ad acquistare ciò che si ordina

Da Starbucks a McDonald’s: quanta caffeina c’è in quello che beviamo?

Il limite massimo raccomandato è di 400 milligrammi al giorno, ma non sempre è facile realizzare in termini pratici cosa significhi. Qui una lista del contenuto della sostanza nelle principali bevande, dal caffè alla Coca-Cola